Gli Eterni, the eternals

Gli Eterni: evacuato il set dopo il ritrovamento di una bomba della seconda guerra mondiale

1 min


Le riprese de Gli Eterni sono state momentaneamente sospese in seguito ad un allarme bomba fortunatamente senza conseguenze. Angelina Jolie e Richard Madden, interpreti di Thena e Ikaris, erano presenti sul set. L’allarme ha portato all’evacuazione insieme alla troupe dopo la scoperta di un ordigno inesploso sull’isola delle Canarie di Fuerteventura. Un insider ha rilasciato al The Sun alcune impressioni sull’ordigno. Queste le sue parole: “La bomba potrebbe essere stata lì da decenni, e chissà cosa sarebbe potuto accadere se fosse stata disturbata”. La paura è stata tanta: “È stato spaventoso. Alcune delle più grandi star del mondo erano sul set e nessuno stava correndo rischi. Fortunatamente, gli esperti se ne sono occupati”. La bomba sembrerebbe dunque essere un ordigno inesploso appartenente alla seconda guerra mondiale.

Gli Eterni, Richard Madden nel cast

Gli Eterni, diretto da Chloe Zhao, vedrà nel cast anche Richard Madden (Ikaris), Kumail Nanjiani (Kingo), Lauren Ridloff (Makkari), Brian Tyree Henry (Phastos), Salma Hayek (Ajak), Lia McHugh (Sprite) e Don Lee (Gilgamesh). Le fonti hanno inoltre rivelato al The Hollywood Reporter che un aspetto della storia riguarderà la storia d’amore tra Ikaris, un uomo alimentato dall’energia cosmica, e Sersi, eroina che ama muoversi tra gli umani. La sceneggiatura è stata scritta da Matthew e Ryan Firpo mentre l’uscita nelle sale è stata fissata al 6 novembre 2020.

Gli Eterni nei fumetti dell’universo Marvel sono una specie di esseri sovrumani. Ideati da Jack Kirby (testi e disegni) e pubblicati dalla Marvel Comics, sono apparsi la prima volta in The Eternals (prima serie) n. 1 (luglio 1976). Sono un ramo del genere umano manipolato geneticamente dai Celestiali, in continua lotta con le loro controparti malvagie, i Devianti. La serie dedicata agli Eterni è stata pubblicata in Italia dalla Editoriale Corno, in una collana mensile di 29 numeri di 64 pagine a colori, formato similare a quello de L’Uomo Ragno Gigante, dal marzo 1978 al luglio 1980.


Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
7
Amore
Confusione Confusione
5
Confusione
Felicità Felicità
9
Felicità
Paura Paura
2
Paura
Rabbia Rabbia
3
Rabbia
Tristezza Tristezza
3
Tristezza
Wow Wow
5
Wow
WTF WTF
2
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

author-publish-post-icon
Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link