Michael Caine in Batman

Michael Caine ha amato diventare Alfred
L'attore era inizialmente scettico sul personaggio, poi ha cambiato idea grazie a Nolan...

1 min


Michael Caine, durante un’intervista, è tornato a parlare di Batman Begins. L’attore, che nello show ha interpretato Alfred, ha ammesso che è stata “una delle cose più grandi che ha fatto nella sua vita”. Attraverso il portale The Hindu, Caine ha ricordato l’incontro con Nolan per la presentazione del progetto: “È venuto alla porta di casa mia in campagna con una sceneggiatura. Potevo vederlo attraverso il vetro ma non riuscivo a riconoscerlo. Nel momento in cui si è presentato, ho saputo esattamente chi fosse perché ero un grande fan dei suoi tre film”.

Michael Caine ha interpretato Alfred in Batman Begins

Michael Caine ha ammesso che inizialmente non ha carpito del tutto il fascino di Alfred, guardandolo solo come un “maggiordomo” e ripensando a ciò che Michael Gough aveva fatto nei film di Burton Batman. “Gli ho detto: ‘Sono troppo vecchio per Batman. Vuoi che faccia il maggiordomo? Quali sarebbero i miei dialoghi?” Nolan gli ha così spiegato la sua visione di Alfred: una sorta di padre adottivo di Batman. Di fronte a questa spiegazione, Caine ha cambiato idea: “Quindi, ho fatto il film ed è stata una delle cose più grandi che ho fatto nella mia vita”.

Caine, che ha compiuto 87 anni all’inizio di questo mese, apparirà nel Tenet di Nolan, la cui uscita è attualmente prevista per luglio. Resta però da vedere se verrà riprogrammato.

Alfred Thaddeus Crane Pennyworth, noto semplicemente come Alfred, è un personaggio dei fumetti creato da Bill Finger e Jerry Robinson nel 1943, pubblicato dalla DC Comics. La sua prima apparizione risale al numero 16 della testata Batman (maggio 1943). È il maggiordomo di Bruce Wayne, nonché suo confidente, amico e padre occasionale. Uomo intelligente e intraprendente, Alfred gestisce le operazioni quotidiane di Villa Wayne e mantiene gran parte dell’attrezzatura della Batcaverna segreta sottostante. Ha un modo inappellabile e, a differenza di Batman, è perfettamente disposto a maneggiare armi da fuoco durante i periodi di crisi.


Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
7
Amore
Confusione Confusione
5
Confusione
Felicità Felicità
9
Felicità
Paura Paura
2
Paura
Rabbia Rabbia
9
Rabbia
Tristezza Tristezza
7
Tristezza
Wow Wow
9
Wow
WTF WTF
5
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

author-publish-post-icon
Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link