fbpx
Cultura e SocietàIntrattenimento

Odio Volare: 17 racconti a cura di Stephen King

Una nuova raccolta di storie horror dedicata alla paura di volare

Il 9 luglio 2019 la casa editrice Sperling & Kupfer pubblicherà Odio volare, la nuova raccolta di racconti a cura di Stephen King e di Bev Vincent.

Il tema dell’antologia è uno solo: volare in aereo. Le diciassette storie, infatti, tessono la loro trama a bordo di un aereo, in un contesto che può diventare pauroso e in cui è possibile sentirsi indifesi: tutto sembra divenire possibile quando ci si ritrova sparati in aria in un grattacielo di metallo assieme a decine di sconosciuti. Gli autori chiamati a contribuire sono dei più disparati: il pezzo forte è sicuramente il racconto inedito L’esperto di turbolenze di Stephen King. Suo figlio Joe Hill, che negli ultimi anni ha dimostrato di avere tanto carattere quanto il padre, contribuisce alla raccolta con un nuovo racconto intitolato Siete liberi. Vengono Invece riproposte storie di altri autori: tra tutti, Conan Doyle, Matheson Bradbury.

odio-volare-king

 

Il sito dell’editore, Stephen King ci racconta da che cosa è scaturita l’idea di dare vita a un’antologia simile:

Allora, eravamo seduti a cena prima della proiezione de La Torre Nera a Bangor, e sapevamo che molte persone sarebbero arrivate in aereo per partecipare all’evento. Io ho confessato che odio volare e la conversazione si è concentrata su storie di aerei, alcune spaventose, altre divertenti. Ho notato che non era mai stata pubblicata una raccolta di racconti horror sul volo, anche se me ne erano venuti in mente diversi sul tema. Qualcuno avrebbe dovuto farla. Bev Vincent, che è un incredibile pozzo di scienza, ha accettato di curarla con me e ora eccola qui. Bev e io pensiamo che sia una lettura ideale da aereo, specialmente durante gli atterraggi turbolenti.

Stephen King

Classe 1947, è uno degli scrittori contemporanei più apprezzati in tutto il mondo. La sua produzione letteraria, altamente prolifica, ha ispirato registi del calibro di Kubrick e De Palma a girare le loro trasposizioni cinematografiche più famose. Nel 2015 l’ex-presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha conferito allo scrittore la National Medal of Arts per i risultati e i successi ottenuti. La sua pubblicazione più recente, Elevation, è edita in Italia da Sperling & Kupfer con la traduzione di Luca Briasco. Di recente Stephen King ha annunciato l’uscita del nuovo romanzo The Institute.

Bev Vincent

Classe 1961, è amico e studioso di S. King da diversi anni. È conosciuto principalmente per The Road to the Dark Tower (2005), saggio in cui sviscera il mondo fantastico della saga di King La Torre Nera. I suoi lavori sono tradotti in diverse lingue, incluso l’italiano.

Fonte
Sito Sperling & Kupfer
Tags

Nicolò Monti

Lettore e gran bevitore di caffè, rigorosamente non zuccherato. Appassionato di storie ambientate in Scandinavia e in Islanda. Divoratore di musica nel tempo libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker