Tinin Mantegazza

Tinin Mantegazza: morto il papà di Dodò dell’Albero azzurro
Artista, illustratore e scenografo è noto per aver creato il pupazzo protagonista della trasmissione per bambini della Rai

1 min


Tinin Mantegazza è morto all’età di 89 anni a Cesenatico. Artista, illustratore e scenografo è noto per aver creato l’uccello Dodò, il pupazzo protagonista della trasmissione per bambini della Rai ‘L’albero azzurro’. L’anno scorso il Comune di Bagnacavallo (Ravenna) gli ha dedicato una mostra dal titolo ‘Le sette vite di un creativo irriverente’. Il tutto per ripercorrere la sua carriera artistica e le invenzioni che hanno inciso sulla cultura italiana dal secondo dopoguerra ad oggi. Mantegazza, una mente creativa in continua evoluzione, ha spaziato dal giornalismo alla regia, dalla tv all’animazione culturale, all’organizzazione teatrale.

Tinin Mantegazza, tra le altre cose, è stato animatore dei primi anni del cabaret milanese. Il celebre ‘sig.Toto’, delle schede di approfondimento di Enzo Biagi, è tra le sue realizzazioni più note al grande pubblico. È stato animatore dei primi anni del cabaret milanese (aveva fondato il Cab ’64”) e ha fondato nel 1977 l’Astra – Associazione Teatro Ragazzi. Nel 1978 la compagnia Il Teatro del Buratto. dirigendo anche il Teatro Verdi di Milano. Come autore e illustratore per bambini ha pubblicato tra gli altri libri “La storia di Rosanna detta Cappuccetto Rosso” e “I tre porcellini e il lupo puzzone”.

Il ricordo di Matteo Gozzoli

Nel febbraio dello scorso anno, al Museo della Marineria di Cesenatico, era stato festeggiato in occasione del suo compleanno dove aveva presentato l’ultimo libro di racconti, ‘Restituiamo Roma al Vaticano (con tante scuse)’, edito da Corsiero. Il sindaco Matteo Gozzoli lo ha ricordato attraverso le seguenti parole: “Perdiamo un artista unico e in grado di trasmettere tanto anche in valori”. Per poi aggiungere: “Tuttavia voglio ricordare Tinin con un sorriso e il ricordo della sua ‘vela di luce’ che siamo riusciti a riaccendere e si illuminerà sul porto di Cesenatico ad ogni calar del sole”.


Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
4
Amore
Confusione Confusione
8
Confusione
Felicità Felicità
5
Felicità
Paura Paura
5
Paura
Rabbia Rabbia
8
Rabbia
Tristezza Tristezza
9
Tristezza
Wow Wow
7
Wow
WTF WTF
1
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

author-publish-post-icon
Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link